IL SENTIERO DEL MAGO

 

Il Sentiero del Mago: la trasmutazione alchemica nelle fiabe

con Pina Daniele

 

Ogni terzo Giovedì del mese

dalle 18 alle 20

 

 

Le fiabe di magia arrivano a noi da un tempo lontanissimo, passando da bocca a orecchio, senza mai essere state dimenticate, attraverso terre e mari, scorrendo come acqua attraverso guerre e mali e prosperità, sopravvivendo ad oscurità e luce, a progresso e regresso.

 

Cosa mai può essere così prezioso da aver sempre trovato chi conservasse la memoria, da aver sempre trovato spazio e tempo per essere narrato molto prima che l'uomo delegasse alla scrittura il compito di conservare il flusso dei suoi pensieri e della sua scienza sapiente. 

 

Evidentemente il contenuto delle fiabe doveva essere considerato molto prezioso, importante per l'uomo di ogni tempo, e noi, che siamo alla fine di questa catena di antenati che si sono impegnati per mantenere il filo della narrazione, rischiamo di lasciar scivolare tra le dita questo misterioso tesoro, tutti impegnati come siamo a produrre e consumare, e a fare molte altre cose che declinano il produrre e consumare nei modi più sofisticati. 

 

E quando ci capita tra le mani il vecchio libro di fiabe dell'infanzia lo guardiamo con tenerezza o sarcasmo "ma pensa un po' a cosa ho creduto, per cosa mi sono incantato e ho sognato, povero piccolo sciocco, la vita vera è ben diversa, cose più importanti e concrete sono da fare e pensare, altroché avventure ed eroi"

 

Proviamo a riflettere insieme sulla intrigante domanda del perché uomini e donne per millenni, oltre che occuparsi di sopravvivere a carestie e condizioni ben più ostili delle nostre, trovavano il tempo di narrare queste storie, di tramandare questo sapere, e se possibile proveremo a scoprire cosa possono portare nella nostra vita.

 

Un incontro al mese dalle ore 18,00 alle 20,00

La quota di partecipazione è di € 15,00



Ricordarsi di avere un abbigliamento comodo e che le scarpe andranno tolte.

 

Per gli iscritti al CNCP, con la frequenza di almeno 4 incontri (per un totale di 8 ore), verranno riconosciuti 5 crediti per la formazione permanente.